Pavimenti diversi in casa: come abbinare il parquet

Vai ai contenuti

Pavimenti diversi in casa: come abbinare il parquet

Progettazione di Interni online - Lucrezia Cirasa Interior Designer
Abbinare pavimenti diversi, anche in un ambiente unico, è una scelta che richiede particolorati attenzioni non solo per quanto riguarda la funzionalità e quindi la natura e prestazioni del materiale, ma anche in termini di estetica, equilibrio e stile.

Il parquet è senza dubbio una delle scelte più amate. Uno dei pavimenti più versatili, che non teme le tendenze del momento e che si presta ad essere abbinato e accostato a diversi materiali a seconda dello stile e del mood che si vuole conferire ad uno spazio.  In base al tipo di finitura inoltre, può essere utilizzato in tutta la casa, anche nelle cucine e nei bagni.

Quando però si ha l’esigenza di diversificare i pavimenti, per creare contrasti e quindi dividere le diverse aree funzionali di uno stesso spazio, possiamo farci ispirare da questi 4 bellissimi accostamenti.


1_ Parquet + cementine

come accostare pavimenti diversi
Photo by Pinterest

L’accostamento perfetto per chi ama lo stile retrò e vuole conferire ai propri spazi un tocco vintage.
Questo abbinamente può essere la soluzione ottimane quando si vuole recuperare un pavimento preesistente, conservando l’autenticità e il carattere, unendo passato e presente.

Le cementine di nuova produzione possono essere di diversi formati e misure, a tinta unita o con particolari decori e possono essere posate in corrispondenza della zona pranzo, cucina o in particolari aree della casa che necessitano di essere impreziosite e delimitate.
Anche i vecchi pavimenti in graniglia e le marmette vintage posso essere recuperati e riposati, accostandoli al legno del parquet, per restiuirgli una nuova veste più moderna.

2_Parquet + Marmo

abbinare pavimento in legno e marmo
Photo by Pinterest

Questo abbinamento è particolarmente indicato per lo stile classico-contemporaneo e per gli appartamenti con una presenza di elementi architettonici classici che vanno esaltati e conservati, abbinandoli a materiali di prestigio. Dal bianco di Carrara al marmo nero Marquinia o ancora ai colori più tenui del rosa e o più decisi del rosso.

In questo caso si può scegliere anche un parquet con inserti in marmo, creando motivi geometrici molto particolari ed eleganti, per confire agli ambinetni ricercatezza e unicità.

3_Parquet + gres porcellanato

abbinare gres e parquet
Photo by Pinterest

Uno degli abbinamenti più diffusi ed utilizzati è quello di legno e ceramica. Il gres porcellanato, ad alta resistenza, grazie alle stampe digitali, può riprodurre texture ed effetti diversi, ad esempio la pietra naturale , il cemento e il marmo che si prestano ad essere abbinate a vari contesti e ambienti. Il gres è molto utilizzato per il pavimento delle cucine e possiamo sceglierlo  quando ci troviamo, ad esempio, in presenza di una zona giorno, con cucina separata da una vetrata, per creare un bel contrasto visivo con la zona living dell’open space.

4_Parquet + resine o microcemento

resina e parquet
Photo by Pinterest

La resina e il microcemento permettono di realizzare superfici continue, senza la presenza di tagli e fughe. Sono adatti quando si vuole ricoprire una pavimentazione preesistente senza cosi ricorrere a opere di demolizione.

Questo tipo di rivestimento inoltre offre la possibilità di scegliere tra tonalità più fredde girgio-antracite, toni chiari del bianco o ancora  nuance più terrose e calde. L’accostamento resina-parquet è adatto a chi vuole conferirire agli ambienti un tocco contemporaneo-minimale o anche per gli ambienti dal carattere industriale.


IL MIO CONSIGLIO :  se siete in presenza di spazi uniformi e regolari, molto ampi e con poche divisioni, scegliere materiali diversi può rivelarsi vincente per delimitare e valorizzare le aree funzionali e creare dei movimenti attraverso contrasti cromatici e geometrici. Quando però i vostri ambienti sono piccoli, magari non uniformi, con spigoli e divisioni non allineate, scegliete un  pavimento unico, per creare uniformità e continuità.


Detto ciò, quale tra questi è il vostro abbinamento preferito?

Io vi aspetto al prossimo appuntamento qui sul blog!

Lucrezia



SERVIZI

Progettazione Interni Online

Interior Design

Arredi su misura

Consulenza personalizzata

Render 3D

Feng Shui

Lo stile Mediterraneo protagonista dell'Estate
La semplicità dello Stile Meditarreno tra colori e tradizione
Pubblicato da Lucrezia - 25/7/2022
Tendenze Bagno: il benessere tra colore e innovazione
Novità e Tendenze Bagno dal Salone del Mobile 2022: colori, materiali, tecnologia per una stanza da bagno in continua evoluzione
Pubblicato da Lucrezia - 4/7/2022
Il lampadario: guida alla scelta ( seconda parte)
Seconda parte della rubrica dedicata alla scelta del lampadario giusto.
Pubblicato da Lucrezia - 6/6/2022
INFO & CONTATTI

C.da Pagliarelli, 31
66054  -  Vasto (CH)

TEL: +39. 388 879 7371
MAIL: lucrezia.cirasa@gmail.com
P.IVA: 02070560897
ULTIMI ARTICOLI
Iscriviti alla Newsletter
licenza

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Torna ai contenuti